Arriva il cobot smart, semplice e sicuro

Oltre ai marchi IAI ed EPSON nell’ambito dei sistemi lineari e della robotica SCARA e a 6 assi, Sinta ora propone anche Techman per quanto riguarda i robot collaborativi. Techman, uno dei rami aziendali di tecnologia e sviluppo del gruppo Quanta e il cui nome non a caso nasce proprio dall’unione delle parole “Technology” e “Human”, ha realizzato un robot collaborativo con visione integrata. Si tratta di una grande innovazione: la perfetta integrazione del sistema di visione con l’hardware e il software del robot semplifica enormemente l’approccio ai problemi, permettendo di risparmiare tempo e risorse. TM5 è un cobot davvero smart, semplice e sicuro. Grazie al suo potente sistema di visione integrato e al software TM flowTM, TM5 vede, pensa e lavora come un essere umano realizzando facilmente le più diverse applicazioni di automazione. TM5 impara le posizioni di lavoro con il semplice accompagnamento manuale. L’interfaccia utente, a diagramma di flusso, rende l’utilizzo del robot intuitiva e facile quanto uno smartphone. Il sistema di visione è gestito dal software TM flowTM, in cui sono già integrate diverse funzioni quali algoritmi di riconoscimento della posizione e dell’orientamento degli oggetti, identificazione di codici a barre, differenziazione per colore e modalità di filtraggio delle immagini. In soli 5 minuti è possibile realizzare semplici applicazioni che permettono in tutta sicurezza la realizzazione del processo in collaborazione con l’operatore. TM5 rispetta i requisiti di sicurezza ISO 10218, nel design, nell’hardware, nel software e nell’operatività. Il carico utile del robot arriva a 6 kg, ha un raggio d’azione massimo di 700 mm, una ripetibilità di +/- 0,05mm e raggiunge una velocità massima di 1,1 m/sec. Infine, il robot è IP54 e pesa 22,1 kg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.