Bracci elettromeccanici per carico e scarico

MoxMec propone i suoi bracci elettromeccanici, con meccanismo a camma, per i sistemi di carico e scarico, che garantiscono precisione, velocità e ripetibilità. La corsa verticale programmabile garantisce anche grande flessibilità di utilizzo. Il prelievo dei pezzi dai gruppi di alimentazione e il loro posizionamento sui portapezzi avviene con rampe di decelerazione controllate e ripetibili, che garantiscono ottime performance e affidabilità. A parità di prestazioni, il consumo dell’energia elettrica è pari a 1/10 di quello richiesto da un tradizionale sistema pneumatico. Inoltre, non inquina e non fa rumore, garantendo sostenibilità ambientale. Grazie alla forma della camma, vengono impedite le vibrazioni, e l’inerzia viene assorbita attraverso un meccanismo rigido.

Progettati per risparmiare tempo e risorse

Questi bracci hanno la quota x fissa, mentre la quota z è programmabile attraverso un’interfaccia, un tastierino, che può essere utilizzata direttamente dall’operatore, evitando l’intervento del programmatore elettronico, con notevole risparmio di risorse e di tempo anche in fase di cambio produzione.

I bracci elettromeccanici, inoltre, sono ideati e sviluppati per ridurre notevolmente anche i tempi di progettazione e di installazione sulla macchina. Questi bracci garantiscono un’elevata precisione, fino a ± 0,05 mm. I bracci MoxMec possono arrivare a 10.000 colpi/ora. Non subiscono interferenze dall’esterno e anche dopo 10 anni di funzionamento garantiscono la stessa ripetibilità.

Modifiche e sostituzioni semplici

Il modulo è studiato per poter essere modificato e riutilizzato dal cliente anche post-vendita e post-utilizzo. Le camme, infatti, sono posizionate esternamente, in modo da poter essere sostituite facilmente qualora il cliente avesse l’esigenza di modificarne il tracciato o le quote per adeguarle a nuove esigenze produttive.

Il punto di prelievo può avere una quota diversa dal punto di rilascio, pertanto il set-up è agevolato e velocizzato in quanto non è necessario allineare tutto perfettamente per far funzionare il sistema.

Il sistema può essere arrestato in qualsiasi posizione e, grazie alla combinazione di movimento delle due camme, è possibile creare qualsiasi movimento.