Monitoraggio della produzione in ambiente user-friendly

Dopo l’acquisizione della divisione Factory Automation di ZF Italia, Yaskawa Italia conta più di 90 persone ed è presente in ben quattro sedi sul territorio nazionale, operando come fornitore di soluzioni complete per l’automazione industriale. L’impegno dell’azienda come partner per la digitalizzazione di fabbrica è evidente nell’offerta di pacchetti come la soluzione Industry 4.0 i3-Mechatronics, un tool avanzato per la mappatura applicativa specifica dei singoli ambienti di produzione.

di Sebastiano Mainarda

Tempo di importanti novità in casa Yaskawa. L’inaugurazione, lo scorso aprile, del primo stabilimento europeo per la produzione di robot a Kocevje, in Slovenia – che ci si aspetta possa soddisfare circa l’80% della domanda continentale di robot Motoman – si è svolta appena un mese dopo un’altra tappa fondamentale che ha riguardato, questa volta, la filiale italiana del Gruppo che ha in Giappone la casa madre. Nel marzo 2019, infatti, Yaskawa Italia ha acquisito la divisione Factory
Automation di ZF Italia, filiale locale del gruppo internazionale ZF Friedrichshafen AG.
Un’integrazione che, secondo Norbert Gauss, presidente della divisione Drives Motion & Controls di Yaskawa Europe, permetterà all’azienda di “sfruttare al meglio il potenziale dell’offerta dedicata all’automazione industriale e offrire ai clienti italiani un migliore supporto”.
Nel corso dell’incontro per la stampa organizzato a SPS Italia, Marco Civinini, Managing Director della divisione Drives Motion & Controls di Yaskawa Italia, ha illustrato le potenzialità di un gruppo che, nel 25mo anno della sua presenza nel nostro paese, conta più di 90 persone ed è presente nelle quattro sedi di Orbassano (Torino), Milano, Modena e Brescia.
Allargando lo sguardo al contesto globale, sono circa 27 milioni i componenti di azionamento e circa 430.000 i robot Yaskawa installati, mentre le vendite in Europa nell’ultimo anno fiscale hanno superato i 600 milioni di euro.

Definire e visualizzare i KPI
A SPS Italia abbiamo avuto l’occasione di vedere l’ultima evoluzione della soluzione Industry 4.0 i3-Mechatronics, presentata in anteprima ad aprile alla Hannover Messe. Una versione, quest’ultima, che vuole essere un elemento chiave del concetto di “i3 Mechatronics” (integrated; intelligent; innovative) portato avanti in questi ultimi anni da Yaskawa, che combina meccatronica, ICT e soluzioni digitali quali intelligenza artificiale, Big Data e IoT. La nuova soluzione Industry 4.0 i3-Mechatronics, presenta un’interfaccia grafica utente ridisegnata per rendere il software ancora più facile da usare e una nuova funzione di calendario integrata per le misure di manutenzione preventiva programmata.
In primo luogo, la piattaforma offre alle aziende di produzione industriale di qualsiasi dimensione un tool per la mappatura applicativa specifica dei singoli ambienti di produzione. Ad esempio, gli utenti possono definire i propri KPI sulla base di tabelle predefinite, diagrammi o grafici di tendenza e collegarli a fonti di dati. Il kit di sviluppo software consente, inoltre, agli utenti esperti di personalizzare ulteriormente il software.

Visualizzazione dei dati di produzione in tempo reale
La soluzione Industry 4.0 i3-Mechatronics di Yaskawa consente, insomma, agli utenti di raccogliere e analizzare in tempo reale i dati di processo e di sistema relativi agli impianti di produzione collegati in rete in un database scalabile o di fornirli per ulteriori elaborazioni esterne. I dati stessi sono visualizzati direttamente nella piattaforma software.
I dati raccolti in tempo reale in un certo periodo di tempo rappresentano le prestazioni del sistema, e possono essere utilizzati per trarre preziose indicazioni su possibili punti deboli. La soluzione Industry 4.0 i3-Mechatronics di Yaskawa prevede le prestazioni future del sistema sulla base dei dati di performance. Allo stesso tempo, il software genera i programmi per la manutenzione preventiva e le misure necessarie per mantenere la produzione in funzione nel modo più fluido possibile. In caso di malfunzionamento, il sistema offre informazioni mirate per consentire un rapido ritorno alla produzione funzionante. I dati possono anche essere facilmente trasferiti in ambienti ERP, MES, Big Data o AI esistenti, in conformità con i più elevati standard di sicurezza, per consentire di prendere decisioni valide su questa base. La soluzione
Industry 4.0 i3-Mechatronics di Yaskawa lavora con i dati degli impianti di produzione dei robot Yaskawa e dei componenti di azionamento, così come con molti altri componenti installati come PLC, tecnologia di sicurezza e sensori di altri produttori, a condizione che questi componenti si adattino agli standard di comunicazione (idealmente, OPC UA).