Nuovo slancio per la filiale italiana

Giuliano Collodel (nella foto), dallo scorso settembre Amministratore Delegato di Turck Banner Italia, ha incontrato i giornalisti di settore e illustrato gli obiettivi e il piano di rilancio per far crescere la filiale italiana della joint venture tra Turck e Banner Engineering. Sono tre i cardini della strategia: nuova visibilità, investimenti e attenzione al cliente.
“Ho trovato collaboratori giovani, molto capaci e già con ampie esperienze”, ha detto Collodel. “Riusciranno a trasmettere conoscenza e valori alle nuove forze e collaboreranno alla costruzione di una rinnovata realtà industriale”.
Uno dei primi passi sarà il rafforzamento e la diversa organizzazione della forza vendite, per migliorare un’attività commerciale che in passato era per ben oltre la metà affidata ad agenzie. “Avvalersi di una forza vendite interna significa appoggiarsi su professionisti formati internamente, che rappresentano determinati valori aziendali, che oltre a conoscere i prodotti hanno accesso agli sviluppi degli stessi e si mettono in gioco anche, e forse soprattutto, come consulenti che propongono soluzioni basate sui nostri prodotti a tutto vantaggio della nostra clientela”, ha commentato l’AD di Turck Banner Italia.