Così si accelera il processo di polimerizzazione degli adesivi UV

DELO ha presentato la nuova lampata LED DELOLUX 504 che consente di accelerare il processo di polimerizzazione degli adesivi UV. Offre un’intensità massima di 4.000 mW/cm² a una lunghezza d’onda di 365 nm, cosa che riduce i tempi di ciclo e assicura maggiore flessibilità.

DELOLUX 504 è la nuova lampada UV LED di DELO che accelera il processo di polimerizzazione degli adesivi UV. Questo modello è stato appositamente sviluppato per la produzione in serie nell’industria elettronica e automobilistica, settori in cui si richiede l’irradiazione di superfici piccole e una facile integrazione delle apparecchiature in impianti esistenti.

Considerato che in impianti di questo tipo lo spazio di installazione è ridotto, DELO ha dotato la lampada di un design molto compatto. Allo stesso tempo, la gestione termica ottimizzata assicura che il calore generato dai LED venga disperso rapidamente attraverso un collegamento diretto al dissipatore di calore, aumentando così anche la vita utile dei LED. Questo raffreddamento passivo consente di utilizzare le lampade anche in camere bianche. L’area di uscita della luce è ellittica, il che permette di irradiare in modo mirato solo le zone necessarie.

Riduzione tempi di ciclo e maggiore flessibilità

L’intensità massima di 4.000 mW/cm² a una lunghezza d’onda di 365 nm offre due vantaggi: la maggiore intensità fa sì che gli adesivi UV polimerizzino più velocemente, riducendo i tempi ciclo. Inoltre, la lampada può essere posizionata più lontano, poiché l’alta intensità compensa la riduzione di potenza che si verifica con l’aumentare della distanza. Una distanza di lavoro maggiore garantisce anche una maggiore flessibilità per l’integrazione nelle linee di produzione.

I punti di fissaggio, la geometria della luce emessa e le caratteristiche di distribuzione della luce della sorgente luminosa spot DELOLUX 504 sono gli stessi del suo predecessore DELOLUX 502. Gli impianti esistenti possono essere quindi convertiti con uno sforzo trascurabile. Un altro vantaggio è il cavo di collegamento della lampada, che è separabile A differenza di molti altri sistemi, la testa della lampada può essere facilmente sostituita, ad esempio a fine vita utile, senza dover smontare l’intera linea di produzione.