Sistema portacavi per camera bianche

KABELSCHLEPP presenta il sistema Flatveyor, un sistema portacavi per camere bianche certificato ISO classe 2, con struttura che previene rottura di cavi e tubi e elementi che permettono di realizzare lunghezze di corsa sino a 3 m e velocità sino a 2 m/s.

Per i processi di produzione in aree industriali sensibili all’igiene, deve essere assicurato in modo particolare un ambiente pulito a bassa contaminazione. Il sistema portacavi Flatveyor è progettato in particolare per le elevate esigenze nell’industria dei semiconduttori, nella tecnologia medicale, bioscienze e industrie farmaceutiche. Questo sistema portacavi “autoportante” utilizza completamente la tecnologia innovativa delle catene portacavi di KABELSCHLEPP.

Lunghezze di corsa sino a 3 m e velocità sino a 2 m/s

Flatveyor è un sistema piatto certificato ISO classe 2 camere bianche, che, per esempio, può essere utilizzato nella produzione di sacche per infusione o nei sistemi di smistamento di laboratorio. L’ampio range di temperature da -10 a +80 °C ne espande l’area di applicazione. Gli elementi di supporto interno consentono di realizzare lunghezze di corsa sino a 3 m e velocità sino a 2 m/s. Questi agiscono come guide affidabili che possono muoversi in una direzione lungo il raggio di curvatura definito, per la conduzione stabile di tubi e guaine, mentre il passo piccolo riduce rumorosità e vibrazioni durante il funzionamento, con un livello di rumore al disotto dei 38 dB(A).

La struttura indipendente previene la rottura dei cavi e dei tubi. Il design ha una particolare esecuzione salvaspazio con peso ridotto. Il sistema può facilmente essere integrato in altri sistemi. Questa soluzione consente soprattutto di ridurre la formazione di polvere e rumore nelle camere bianche, contribuendo al contenimento dei costi totali.